Una tra le edicole sacre più famose e conosciute è quella che si trova a Piazza dell’Orologio. C’è chi sostiene che sia opera di un discepolo del Borromini o addirittura che sia lo stesso Maestro autore dell’Oratorio dei Filippini. Fu eseguita intorno alla metà del ‘700 da due artisti piuttosto famosi: Tommaso Righi, che realizzò gli stucchi, e Antonio Bicchierai che dipinse a fresco l’immagine della Vergine e del Bambino: due angeli in stucco sorreggono la cornice sagomata, ornata di angioletti, che contiene il dipinto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...