Si narra che, al tempo dell’antica Roma, sul Campidoglio erano state collocate 70 statue di bronzo per onorare i popoli dell’Impero.
Ogni statua aveva inciso sul petto il nome del popolo che rappresentava e un campanello al collo.

Se una provincia tentava di ribellarsi, chissà per quale strana magia, cominciava a suonare, e i sacerdoti che vigilavano le statue non appena sentivano questo minaccioso segnale avvertivano immediatamente l’imperatore, il quale inviava le milizie per reprimere la ribellione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...