Si narra che, dopo l’improvvisa scomparsa di Saturno, lo stesso dio Giano fece istituire i Saturnalia. Una festa romana fissata il 17 dicembre che, successivamente, fu stabilito dovesse durare ben sette giorni. Si trattava di un momento molto particolare dell’anno, perché vi era la momentanea sospensione delle rigide regole sociali! In quei giorni era impossibile distinguere chi fosse realmente uno schiavo, un servo o un padrone… perché la gente si vestiva e si comportava in modo diverso dal solito, spesso in maniera opposta! Inoltre vi era uno scambio di regali, a simboleggiare una ripartizione delle cose. Tutto in nome dell’uguaglianza, in onore del mitico tempo di Saturno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...