A Roma, merita una menzione speciale Ponte Sisto – voluto da papa Sisto IV Della Rovere da cui prende il nome – perché è il ponte della “rinascita”. Infatti, fu il primo ponte ad essere realizzato a Roma, dopo la caduta dell’impero romano. Ponte Sisto rappresenta un simbolo ideale del ricongiungimento fra l’antico e il presente di allora. Il passato era ormai alle spalle, qualunque fosse la direzione… e si guardava avanti, ancora più che indietro!
Papa Sisto IV è lo stesso papa che ordinò la costruzione della Cappella Sistina, successivamente dipinta da Michelangelo.

Associazione Coolture – Roma