L’obelisco del Foro Italico venne eretto nel 1932 in marmo di Carrara e venne dedicato a Benito Mussolini, come si evince dalla tanto discussa iscrizione incisa sul fusto del monumento.
Il progetto fu realizzato da Costantino Costantini e fu una donazione da parte di una commissione di industriali, in nome del popolo di Carrara.
Al di là di ogni questione storica, ci concentriamo su una curiosità: sembrerebbe che sotto l’obelisco siano sepolte alcune monete d’oro, come in uso nell’antichità, con il non celato intento di stabilire un parellelo con i grandi imperi del passato.

Associazione Coolture – Roma