Metaromanesco, Allegoria del Castello della Magliana (da riserva di caccia a preda), acrilico su tela (40×30)